Insonnia Addio!! 15 Trucchi per addormentarsi in un lampo!!

 Seguici su Facebook
10861

addormentarsi_velocementeOggi giorno, per via dei ritmi della vita moderna, trovare subito un buon sonno ristoratore non è molto semplice. Non sono poche le persone che, una volta arrivate a letto, si rigirano per ore alla ricerca del tanto desiderato riposo.

E se ti dicessi che è possibile ovviare al problema?!

Ecco 15 consigli che potranno aiutarti ad addormentarti velocemente e senza problemi:

  1. Evita lo stress. Con i ritmi odierni, non è molto semplice evitare lo stress. Se non riesci a stare rilassato durante la giornata, almeno cerca di farlo durante le ore notturne.
  2. Fai un bagno. L’immersione nell’acqua calda alza la temperatura dell’organismo, in tal modo, una volta usciti dall’acqua, la temperatura si riabbasserà, favorendo così il sonno.
  3. Non bere caffè. Esso, come ben sai, è utile per contrastare il sonno, quindi avresti l’effetto contrario.
  4. Vai a dormire quando sei stanco/a. Ascolta il tuo corpo e vai a dormire una volta avvertite le prime avvisaglie del sonno.
  5. Cerca di non stimolare il cervello. Prima di andare a dormire, evita attività che implicano troppa stimolazione celebrale. Un libro con una tazza di tè sarebbe l’ideale.
  6. Svegliati alla stessa ora. Seguire una routine del risveglio ben stabilita, sembra aiutare molto a prendere sonno la sera.
  7. Ascolta suoni per dormire. Seppur sembri inverosimile, esistono dei suoni che riescono a conciliare il sonno. Questo è dovuto al nostro inconscio, influenzabile attraverso la musica.
  8. Buio pesto. Dormire con la luce accese è una cattiva abitudine. Il buio è uno dei nostri migliori alleati, soprattutto quando si soffre di insonnia.
  9. Silenzio. Buio e silenzio sono un’accoppiata perfetta per addormentarsi. Nel caso in cui si vivesse in periferia, un buon modo per ovviare al problema potrebbe quello di acquistare dei tappi per le orecchie o specifici apparecchi acustici.
  10. Evita l’esercizio fisico. Prima di andare a letto, è sconsigliatissimo sforzare troppo il corpo. L’esercizio fisico innesca meccanismi che producono adrenalina, impedendo al nostro organismo di trovare il giusto ritmo di sonno.
  11. Scegli il materasso adatto. La scelta del materasso non è assolutamente da sottovalutare. Un materasso usurato, con le molle sbilanciate, non è certo la scelta giusta per conciliare il sonno. Anche il cuscino ha la sua importanza, non deve essere né troppo basso, né troppo alto.
  12. Alzati. Se non riesci a prendere sonno, inutile continuare a provare ad addormentarti. Scendi dal letto e fai qualcosa di rilassante. Ai primi sintomi di stanchezza corri subito a letto.
  13. Pecore al pascolo. Al contrario di quanto si dice in giro, contare le pecorelle non aiuta assolutamente a prendere sonno, facendolo metteresti in attività il cervello, ottenendo così l’effetto contrario.
  14. Rilassa la mandibola. Rilassare la mandibola ti aiuterà a favorire il sonno. Sarà sufficiente poggiare il viso, mandibola compresa, sul cuscino.
  15. Camera da letto solo per dormire. La tua camera da letto deve avere solo uno scopo, evita di mangiare o studiare sul materasso. Le briciole non aiutano di certo a prendere sonno.
Condividi
POTREBBERO INTERESSARVI...