Incontri al buio: Aspetta la ragazza 10 giorni in aeroporto!!

Epico due di picche allo scalo di Changsha!! Una storia davvero incredibile!!

 Seguici su Facebook
168

aspetta aeroportoQuesto è quanto accaduto qualche giorno fa in Cina: un uomo di 41 anni, Alexander Pieter Cirk, partito per Changsha, per incontrare la sua fidanzata virtuale (una ragazza di 26 anni), ha aspettato ben 10 giorni all’aeroporto con la speranza di poterla abbracciare, ma senza mai vederla arrivare.

I due si sono conosciuti 2 mesi prima in una chat online e sembrava che fosse scoccata la scintilla, almeno secondo il quarantunenne. Così, ha preso la decisione di raggiungerla nella sua città in Asia. Ma una volta arrivato lì, in loco, la terribile scoperta: Zhang (così si chiama la giovane donna) non si è presentata all’appuntamento, e l’uomo pieno di amore e di speranza, è finito dritto all’ospedale, poiché aveva trascorso 9 notti, nella sala d’attesa dello scalo cinese, mangiando, dalla delusione e dalla rabbia, junk food. Alla fine, il suo fisico non ha retto ed è stato immediatamente portato al pronto soccorso più vicino.

La sua storia d’amore virtuale è addirittura finita in televisione, e la rete Hunan è riuscita a mettersi in contatto con la ragazza. La donna ignara dell’accaduto, non credeva alle sue orecchie, pensava che fosse uno scherzo; infatti, senza averci pensato troppo, si era organizzata un viaggio in un altro luogo, per sottoporsi a dei trattamenti chirurgici.

Alexander, intanto, è divenuta una vera e propria web star sui social. Per lui, moltissimi messaggi di solidarietà, da altri cuori infranti sparsi in tutto il mondo.

POTREBBERO INTERESSARVI...