SCIENZA – Michele Collet: 10 miti da sfatare!

 Seguici su Facebook
124

cervello_1DAL CERVELLO ALLE UNGHIE – Michele Collet, giornalista scientifica di Environmental Graffiti, ha sfatato alcuni miti sul corpo umano, non senza qualche polemica nel mondo scientifico.

Tra questi, un mito che la Collet demolisce è quello che non bisogna svegliare i sonnambuli. Secondo lei è più pericoloso lasciare che uno cada e si spacchi la testa che non svegliarlo.

Collet continua affermando che non è vero che fare un bagno nell’acqua fredda provoca il raffreddore, ma che abbassi solo il sistema immunitario.

Altro luogo comune senza fondamento, secondo la rivista, è quello che le unghie e i capelli continuino a crescere per sempre anche dopo la morte. Ciò è invero, poichè le cellule germinatrici moriranno anch’esse.

Forse il più interessante di questi, è quello riguardante le capacità cerebrali: in passato si credeva che l’ uomo usasse solo il 10% del proprio cervello. Ciò è invero, perchè la “plastica neuronale” del cervello umano è uguale sia a 20 che a 80 anni. Dipende solo da come si usa…

Condividi
POTREBBERO INTERESSARVI...