Primo Appuntamento? 10 Regole per avere successo!!

 Seguici su Facebook
2052

primo appuntamentoSiete finalmente riusciti ad ottenere un appuntamento con la persona che vi interessava tanto, vi manca poco dal trovarvi da soli faccia a faccia con lei e invece di essere a mille per la gioia siete attanagliati dall’ansia e dalla paura che qualcosa vada storto?

Niente panico, è la norma: il primo appuntamento comporta sempre, per chiunque, anche per chi vanta un carattere tendenzialmente tranquillo, un mix di sentimenti contrastanti, fatalmente sospesi tra la felicità di aver raggiunto la meta e la preoccupazione di perderla.

Stavolta però vi aiutiamo noi: ecco il decalogo da seguire scrupolosamente in ogni suo punto per essere certi di non sbagliare, un insieme di regole semplici e facilmente applicabili che vi faranno andare a colpo sicuro, evitandovi di incorrere in imbarazzanti gaffe e grossolani errori.

  1. ABBIGLIAMENTO. “Cosa mi metto?” è la prima inevitabile domanda che chiunque si pone prima dell’appuntamento con la persona dei propri sogni. Ebbene, lo sbaglio più comune in questi casi è quello di “strafare”, nel senso che per il legittimo desiderio di apparire al meglio si tende ad esagerare indossando abiti e scarpe non congeniali al proprio modo di essere, con il rischio di diventare ridicoli. Una bella doccia, un abito carino, capelli freschi di lavaggio, un pizzico di profumo e un po’ di trucco se si è donne, vanno più che bene. No al make-up effetto maschera, del tutto innaturale, no alle minigonne succinte e alle scollature esagerate e sì ai tacchi solo se si è abituate a portarli e a camminarci con disinvoltura. Sei una ragazza da sneackers? Scegli scarpe basse e sarai te stessa.
  2. CAFFE’ MEGLIO DEL CINEMA. Il Cinema è un luogo interessante, caldo ed intimo, ma non va bene per il primo appuntamento con una persona che in fondo ancora non si conosce, perché non si può parlare e perché non ci si può guardare negli occhi. La scelta ideale? Passeggiare e fermarsi in un caffè ad assaporare insieme qualcosa di buono.
  3. MAI PARLARE DEGLI EX! Se non volete che il vostro primo appuntamento sia anche l’ultimo, evitate accuratamente il discorso sugli ex, un argomento che allontanerebbe anche il pretendente più interessato.
  4. PARLATE NORMALMENTE, ovvero senza essere né un ciclone verbale che impedisce all’altro anche di rispondere, né un muro di silenzio impenetrabile, che creerebbe disagio nell’altro
  5. NIENTE TERZO GRADO! Fare delle domande va bene, poiché si dimostra interesse, ma se si esagera si diventa invadenti, atteggiamento decisamente poco simpatico e in genere difficilmente apprezzato.
  6. ASCOLTATE. Anche se il partner fa discorsi che non vi interessano in modo particolare, ascoltate comunque con attenzione; non c’è niente di peggio che sentirsi dire, dopo aver parlato per minuti interi, “Scusa, cosa stavi dicendo?”
  7. APRITEVI, MA NON TROPPO. Parlate di voi tranquillamente, soprattutto se si instaura quell’atmosfera intima e amichevole che aiuta a far cadere le barriere, ma non esagerate raccontando tutto della vostra vita nei minimi particolari, non occorre e potrebbe farvi apparire saccenti e troppo pieni di voi stessi. Il mistero poi ha sempre il suo fascino.
  8. SORRIDETE E RIDETE con moderazione, al momento giusto e, soprattutto, se vi viene spontaneo. Non c’è niente di peggio che ridere forzatamente, un atteggiamento che finirebbe per imbarazzare l’interlocutore.
  9. ATTENTI AL TELEFONINO! Mettetevi nei panni della persona che vi si trova di fronte: voi sopportereste qualcuno che invece di guardavi in viso stesse continuamente a telefonare e messaggiare? Non credo gli dareste un secondo appuntamento. Evitate quindi di incappare in questo errore (sinonimo anche di maleducazione) fin troppo frequente: il telefonino va tenuto per urgenze e basta.
  10. SIATE VOI STESSI. Vi sembra un consiglio scontato? Eppure al primo appuntamento spesso lo si dimentica! Ricordate sempre che un rapporto ha senso solo se si accetta l’altro per quello che è, altrimenti, evidentemente, non è la persona giusta.
Condividi
POTREBBERO INTERESSARVI...