FUMO PASSIVO: 600.000 morti l’anno!

 Seguici su Facebook
126

fumoSecondo una nuova ricerca, il fumo passivo uccide globalmente più di 600.000 persone all’anno, l’1% delle morti mondiali. Questa scoperta allarmante, pubblicata giovedì scorso sul British Medical Journal Lancet, si è basata su un sondaggio effettuato in 192 paesi nel 2004. Tramite i dati raccolti, gli studiosi hanno stimato che il fumo passivo causa ogni anno 379,000 morti di malattie cardiache, 165,000 morti dovute a malattie respiratore, 36,900 causate dall’asma e 21,400 morti derivano da cancro ai polmoni. 165,000 di questi decessi sono bambini. “Questo risultato ci aiuta a capire la pericolosità del tabacco”, ha dichiarato Armando Peruga, della World Health Organization, ricercatore che ha guidato lo studio.  Afferma che alle 603,000 morti causate dal fumo passivo vanno aggiunti i 5 milioni di morti all’anno di fumatori, dovuti al fumo. Lo studio ha evidenziato che 40% dei bambini e il 30% degli adulti respirano fumo passivo con pericolosa regolarità.

Condividi
POTREBBERO INTERESSARVI...