Dite addio alle FASTIDIOSE telefonate pubblicitarie!

 Seguici su Facebook
3182

call-centerA chiunque di voi sarà capitato di essere stato disturbato da chiamate a scopo pubblicitario, soprattutto ad orari sconvenienti. Magari durante l’ora di pranzo o nel bel mezzo del riposino pomeridiano.
E, molte volte, si tratta di proposte di prodotti o servizi spesso e volentieri, inesistenti o solo apparentemente convenienti (TRUFFE!).

Ma, grazie al Registro pubblico delle Opposizioni, è finalmente possibile bloccare questo tipo di chiamate.
Il registro pubblico delle Opposizioni è un registro istituito a tutela degli abbonati telefonici che non vogliono ricevere chiamate pubblicitarie. Iscrivendosi al registro un abbonato esercita il diritto “ad opporsi al trattamento” dei suoi dati personali a fini promozionali previsto dal Codice della privacy.

In questo modo il cittadino avrà la possibilità di non ricevere più telefonate che hanno come scopo finale la promozione commerciale o quello di fare ricerche di mercato attraverso i sondaggi.

Il servizio è totalmente gratuito e riservato a tutti gli abbonati, ovvero a tutti coloro il cui nome e il numero di telefono compaiono negli elenchi telefonici pubblici. Gli abbonati possono essere enti e associazioni. La prima cosa da fare, ovviamente, è essere iscritti al servizio.

Ecco 5 modi per fare l’iscrizione:

  1. Compilando questo modulo
  2. Telefonando
  3. Inviando una mail
  4. Inviando un Fax
  5. Inviando una raccomandata

Dal giorno dopo l’accettazione, l’iscrizione sarà effettiva.
Nonostante ciò, per i 15 giorni successivi, sarà possibile ricevere comunque delle chiamate pubblicitarie.

POTREBBERO INTERESSARVI...